GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO 2020 | La tutela delle carte. Il restauro. Alcuni casi di studio

Archivio di Stato di Forlì-Cesena, sede di Forlì - Archivio di Stato di Forlì-Cesena, in collaborazione con la Soprintendenza archivistica e bibliografica dell’Emilia-Romagna e la Coop. Formula Servizi di Forlì

26 settembre, 2020 - settembre 2020

0005

L’Archivio di Stato di Forlì-Cesena propone presso la sede forlivese un incontro dedicato al restauro, una delle fasi fondamentali nella tutela degli archivi anche se, forse, meno conosciuta dal pubblico. Tramite il racconto diretto di chi è quotidianamente impegnato sul campo, si intende aprire una finestra sulla professione del restauratore e sul lavoro di messa in sicurezza e restauro delle carte e dei loro luoghi di conservazione. Saranno illustrati alcuni casi reali, legati  al nostro territorio, fra cui anche quello del Libro Madonna, un volume che raccoglie gli atti del governo di Girolamo Riario e Caterina Sforza conservato presso la sede forlivese dell’Archivio di Stato di Forlì-Cesena.

A raccontare la loro professione e la progettazione e realizzazione degli interventi di restauro saranno la dott.ssa Rita Capitani (restauratrice della Soprintendenza archivistica e bibliografica dell'Emilia-Romagna) e la dott.ssa Roberta Stanzani (Coop. Formula Servizi di Forlì).

L’incontro si terrà nel rispetto delle norme di sicurezza e delle modalità di fruizione da adottarsi al fine di garantire la tutela della salute dei visitatori.

 

26 settembre 2020, apertura ore 15-19, incontro ore 17

Forlì, via dei Gerolimini 6 | Ingresso gratuito

Prenotazione obbligatoria fino a esaurimento posti disponibili

 

Per informazioni e prenotazioni:

tel. 0543 31217, e-mail: as-fc@beniculturali.it