GIORNATA DELLA MEMORIA 2019 | Nuove Memorie della Persecuzione

Archivio di Stato di Forlì-Cesena, sede di Forlì - Archivio di Stato di Forlì-Cesena

28 gennaio, 2019 - gennaio 2019

Locandina_Giornata della Memoria 2019

Nell’ambito delle manifestazioni dedicate alla Giornata della Memoria, l’Archivio di Stato di Forlì-Cesena è lieto di ospitare la mostra storico-documentaria Nuove Memorie della Persecuzione, realizzata a cura di Franco D’Emilio e Paolo Poponessi, con la collaborazione del personale dell’Archivio.
La mostra intende approfondire alcuni aspetti della persecuzione antiebraica in Italia, in particolare in Romagna, prima sotto il regime fascista, poi sotto la Repubblica Sociale Italiana, grazie a interessante materiale documentario proveniente dal collezionismo privato forlivese e dalle raccolte della Biblioteca Comunale di Forlì: innanzitutto, alcuni numeri del settimanale Il Giornalissimo, pressoché sconosciuto e raro nelle collezioni, periodico che, precedendo la più nota e diffusa La Difesa della Razza, si distinse per la sua dura, anche volgare propaganda antisemita; ancora, alcune pagine di Omnibus, il settimanale ideato da Leo Longanesi sul filo del moderno rotocalco e pubblicato dal 28 marzo 1937 al 29 gennaio 1939.
Interessante, poi, la trascrizione di una lunga intervista a don Adamo Carloni, già “storico” parroco della Parrocchia di S. Egidio di Cesena, protagonista del vano tentativo di salvare dai fascisti e dalla deportazione la famiglia ebrea dei Brumer.

Giorni e orari:
La mostra, a ingresso libero, sarà aperta al pubblico dal 28 gennaio al 15 febbraio 2019 con i seguenti orari di apertura: lunedì e mercoledì ore 8.15-17.15, martedì, giovedì e venerdì ore 8.15-13.45. Chiusa il 4 febbraio.
Inaugurazione 28 gennaio 2019, ore 16.30.
Visite guidate su prenotazione il 28 e 30 gennaio e il 6, 11, 13 febbraio dalle ore 14.30 alle ore 17.15.

Per informazioni e prenotazioni:
Tel.: 0543 31217
E-mail: as-fc@beniculturali.it